serie 1 coupè Tii

Basato sulla nuova BMW Serie 1 Coupé presentata per la prima volta al pubblico mondiale in occasione del Tokyo Motor Show 2007, si tratta di un affascinante studio di design. La BMW Concept Serie 1 tii è la coerente evoluzione della compatta due porte BMW con una chiara attenzione al carattere sportivo senza compromessi. Con la sua carrozzeria ottimizzata in termini di aerodinamica, un’ampia gamma di elementi leggeri per ridurre al minimo il peso e la distribuzione del carico sugli assi, oltre a interni realizzati su misura specificamente per guidatori ambiziosi, questo prototipo offre chiaramente un elevato livello dinamico di guida fin dalla partenza.


Pertanto la BMW Concept Serie 1 tii fornisce una interpretazione altamente concentrata dei geni sportivi del marchio e fornisce contemporaneamente la prova del carattere dinamico della compatta a due porte di BMW nell’offrire il massimo del piacere di guidare. Nel suo design, la BMW Concept Serie 1 tii riprende chiaramente le qualità e le caratteristiche delle precedenti auto sportive BMW di successo: al primo sguardo si colgono i tratti distintivi che hanno determinato l’eccezionale successo delle numerose Coupé BMW sia su strada che in pista già negli anni ’60 e ’70. Queste vetture erano caratterizzate da dimensioni compatte, peso ridotto e bilanciamento perfetto tra asse anteriore e posteriore, oltre che da motori potenti che trasmettevano tutta la loro forza alle ruote posteriori. In particolare la BMW 02 introdotta nel 1966 divenne il simbolo di suprema agilità e divertimento di guida, caratteristiche altamente dinamiche basate su questi fattori di successo. Adesso, la nuova BMW Serie 1 Coupé incarna la stessa filosofia: leggera, agile e potente, questa compatta due porte con la sua inimitabile, ultrasportiva maneggevolezza fornisce un’esperienza di guida.


Le affinità tra questi due modelli derivano in particolare dalla concezione dell’auto. La BMW Concept Serie 1 tii che fa emergere tutti questi punti di forza e dimostra chiaramente come i principi progettuali applicati oltre quattro decenni fa siano ancora i più appropriati oggi per creare modelli sportivi veramente affascinanti sotto ogni aspetto.

Tradizionale e moderna: elementi costruttivi ultraleggeri come principio di base, CFP come soluzione

La BMW Concept Serie 1 tii abbina le caratteristiche visibili riprese dal passato alla più recente tecnologia nello sviluppo e nella produzione. In particolare, il principio di base dell’auto si fonda sui valori tradizionali, mentre materiali e applicazioni high-tech vengono adottati nel processo produttivo. Per ridurre il peso e garantire un bilanciamento armonioso del carico sugli assi, i componenti selezionati sulla BMW Concept Serie 1 tii sono realizzati in plastiche rinforzate con fibre di carbonio (CFP): il cofano motore, i gusci degli specchietti, gli intarsi delle prese d’aria laterali nella mascherina frontale, il deflettore sul cofano posteriore e l’intarsio sul paraurti posteriore sono tutti realizzati con questo materiale estremamente leggero ed eccezionalmente resistente.


Da lontano i componenti realizzati in CFP sembrano neri – solo ad un più attento esame diviene visibile la fine struttura in fibra di carbonio rivestita da una vernice trasparente. La superficie scura del cofano motore in CFP riduce il riflesso della luce solare e favorisce la concentrazione nella guida. L’ampia striscia bianca antiabbagliamento posta sulla parte superiore del parabrezza svolge la stessa funzione, evitando qualsiasi effetto negativo quando il sole è basso sull’orizzonte.

Nero, bianco e azzurro – da sempre i colori tipici BMW

L’effetto contrastante creato dalla verniciatura Alpine White e dai componenti scuri in CFP deriva da fondamentali requisiti funzionali. Ma al contempo questo schema di colori contrastante è un importante e distintivo elemento che caratterizza look e aspetto della BMW Concept Serie 1 tii. In effetti, per accentuare veramente l’aspetto della vettura, la BMW Concept Serie 1 tii viene fornita con strisce a decalcomania che si estendono dai gruppi ottici anteriori fino al bordo dello spoiler sul cofano posteriore, elemento realizzato in CFP e particolarmente largo che copre l’intero corpo della vettura. Sul cofano motore le strisce sono bianche, mentre sul tettuccio e sul cofano posteriore diventano nere. Un terzo colore viene impiegato per i punti meno esposti al fine di ottenere un altro elemento di richiamo visivo: l’azzurro orgogliosamente usato sulle pinze dei freni, su uno dei cinque bulloni delle ruote e sul gancio di traino sulla griglia frontale delle prese d’aria che – come avviene generalmente nelle auto da competizione – non è coperto. Il contrasto di nero e bianco e l’utilizzo discreto di particolari rifiniti in azzurro crea una triplicità di colori ripresa anche dall’esterno in modo da produrre un effetto evidente ma ben bilanciato, anche perché i colori scelti sono gli stessi del marchio BMW e sono pertanto la chiara testimonianza di una importante eredità.

Design del frontale: aerodinamica ottimizzata fino al minimo dettaglio

Non solo lo schema dei colori, ma anche il design dell’auto distingue la BMW Concept Serie 1 tii dalle versioni standard della BMW Serie 1 Coupé. In effetti, il carattere unico e la classe di questo studio di design sono immediatamente percepibili da qualsiasi angolo e da qualunque prospettiva: a parte i componenti realizzati in CFP, la griglia frontale, i profili sottoporta e il paraurti e il cofano posteriori vantano un design completamente nuovo. L’obiettivo in questo processo di design è stato quello di ottimizzare le qualità aerodinamiche dell’auto in modo da rispecchiare coerentemente l’impegno estremamente dinamico della BMW Concept Serie 1 tii. Per soddisfare i particolari requisiti di un’auto di questo tipo, la struttura della griglia frontale delle prese d’aria differisce significativamente da quella dei modelli normalmente prodotti in serie: le prese d’immissione dell’aria laterali particolarmente grintose sono internamente rivestite su ambo i lati dai cosiddetti air splitter. Questi deflettori leggermente sporgenti dal frontale fanno sì che l’aria convogliata verso il basso confluisca in parte nelle prese laterali e in parte al di sotto della vettura. Un’altra caratteristica derivata dalle competizioni e sfruttata per ottimizzare il flusso dell’aria è la disposizione di alette sul cofano del vano motore. Queste strisce guida che si estendono lungo i bordi esterni del cofano promuovono le qualità aerodinamiche dell’auto e migliorano la stabilità di guida alle alte velocità. L’effetto positivo che se ne ricava è stato già dimostrato a metà degli anni ’70 dalla BMW 3.0 CSL. Anche la tipica griglia sdoppiata BMW sulla Concept Serie 1 tii acquista un design particolare, con l’eliminazione delle listelle verticali presenti nella BMW Serie 1 Coupé e in altri modelli. In questo caso, l’aria di raffreddamento entra attraverso un’ampia griglia con struttura a nido d’ape. Un ulteriore segno distintivo è dato dalle barre scure sui proiettori che accentuano ulteriormente i doppi gruppi ottici tipici della casa riparati dal rivestimento trasparente.

Vista laterale: silhouette classica, design vigoroso

La BMW Serie 1 Coupé mantiene tutte le proporzioni che da decenni sono tipiche dei Coupé BMW. La caratteristica principale è la cosiddetta architettura a tre sezioni, la distinzione ben chiara tra vano motore, abitacolo e bagagliaio. Insieme al cockpit generosamente arretrato e alla linea del tetto gentilmente affusolata che si estende posteriormente con un angolo deciso, il lungo cofano del vano motore conferisce all’auto una silhouette inconfondibile. La combinazione del corpo vigoroso della vettura e della struttura dall’aspetto leggero del tetto, infine, determina il look particolarmente dinamico e sportivo di questa compatta a due porte nella vista laterale. La vista laterale della BMW Concept Serie 1 tii è ulteriormente impreziosita dall’aspetto sportivo dei profili sottoporta sviluppati specificamente per questo prototipo: i longheroni laterali hanno un look molto aggressivo, con il bordo del profilo che sale leggermente verso la parte posteriore ad accentuare la forma a cuneo della silhouette e conferire all’intera auto un aspetto ancor più basso e dinamico. Anche l’apertura tondeggiante direttamente di fronte alla ruota posteriore fornisce un chiaro segnale di performance sportiva, fungendo da ulteriore elemento di ottimizzazione del flusso d’aria e guidando al contempo lo sguardo dell’osservatore verso le ruote posteriori, dove la potenza del motore viene trasmessa alla strada. La BMW Concept Serie 1 tii monta cerchioni da 18 pollici a cinque razze in lega leggera in una colorazione scura cromata appositamente ideata per questo studio progettuale.

Design del posteriore disegnato da un flusso dell’aria perfetto




Gli aspetti aerodinamici sono stati considerati anche per il design della coda, dove il corpo della BMW Concept Serie 1 tii è stato appositamente disegnato per garantire un flusso armonioso dell’aria e soddisfare gli specifici requisiti di una guida eccezionalmente dinamica. Il bordo che profila il cofano posteriore, la cosiddetta listella, è decisamente più largo rispetto alle BMW Serie 1 Coupé “normali”. Grazie alla sua forma e alle sue dimensioni, questo elemento (anch’esso realizzato in CFP) offre tutte le qualità richieste per produrre la massima spinta verso il basso sull’asse posteriore alle alte velocità in modo da fornire all’auto una stabilità di guida ancora maggiore. L’intarsio nel paraurti posteriore, anch’esso realizzato in plastiche rinforzate con fibre di carbonio, è una struttura in tre pezzi che riprende la grafica delle prese d’aria sul fronte dell’auto. Il diffusore diviso da due barre, a sua volta, assicura un flusso d’aria controllato anche al di sotto della vettura, riducendo al minimo la turbolenza nella parte posteriore..

Il design degli interni prosegue la linea sportiva dell’auto

L’interno della BMW Concept Serie 1 tii è certamente un luogo ideale in cui sperimentare il puro piacere di guidare, con l’enfasi coerentemente posta sulle qualità sportive e sulle prestazioni. Tali caratteristiche sono frutto in primo luogo della scelta dei colori per l’esterno e in secondo luogo da un’ampia gamma di qualità derivate direttamente dal mondo sportivo e che dunque funzionano nel migliore dei modi per controllare e gestire perfettamente l’auto. Se gli interni adottano il contrasto bianco e nero della finitura esterna dell’auto, l’equilibrio dei colori all’interno è esattamente l’opposto: così come gli elementi scuri in CFP caratterizzano l’esterno, le superfici colorate di bianco dell’interno concentrano l’attenzione su pochi particolari scelti accuratamente – le maniglie delle portiere e le razze del volante di tipo sportivo. Anche così, l’effetto visivo che si viene a creare è evidente e formidabile, poiché queste caratteristiche non solo sono importanti perché saltano all’occhio, ma perché vengono anche usate relativamente spesso. Il colore azzurro fornisce una chiara focalizzazione sul guidatore all’interno, sulle cuciture azzurre dei sedili e sulla decalcomania circolare azzurra posta sulla parte inferiore del pomello della leva del cambio, a vantaggio soprattutto del marchio BMW. Un altro elemento caratteristico è dato dalla cintura di sicurezza del guidatore, anch’essa declinata in questo colore. Le cinture degli altri tre sedili, per contrasto, sono color argento come le cuciture dei sedili. Chiaramente, questa differenziazione è voluta per indicare scherzosamente il sedile più importante dei quattro in un’auto di questo tipo.

Su misura del guidatore, costruita per il piacere di guidare




Il design degli interni della BMW Concept Serie 1 tii è fatto su misura per il guidatore, applicando i principi conosciuti per offrire un’esperienza di guida intensa e vincente anche nelle competizioni. L’uso dominante di colori scuri nell’interno, per esempio, aiuta il guidatore a concentrarsi completamente sulla strada e sul traffico che lo circonda. La finitura della superficie dei montanti A ed il rivestimento antracite del tetto formano un tutt’uno con il cruscotto, i pannelli delle porte e quelli laterali. Con la sua finitura in alcantara nera, la plancia – come il cofano del vano motore sulla BMW Concept Serie 1 tii – contribuisce efficacemente a evitare qualsiasi riflesso di luce in grado di disturbare la concentrazione del guidatore. Anche il design della strumentazione rispecchia stile e focalizzazione tipici del mondo sportivo, con le lancette rosse su fondo bianco del contagiri che attirano l’attenzione ancor più del fondo scuro del contachilometri. Il volante sportivo è l’interfaccia perfetta tra l’uomo e la macchina. Rifinito in alcantara, il volante offre una presa particolarmente salda e fornisce al guidatore la massima precisione anche nelle manovre veloci e durante repentini cambi di direzione.I sedili della BMW Concept Serie 1 tii sono un ulteriore nuovo sviluppo per il turismo sportivo: rifiniti con una combinazione di alcantara e pelle, questi sedili bassi d’impronta sportiva offrono una perfetta stabilità laterale. Ulteriori punti di forza sono costituiti dai poggiatesta integrati e dagli airbag laterali. Come ultima, ma non meno importante caratteristica all’interno di questo contesto, anche i passeggeri dei sedili posteriori godono di una posizione sportiva più bassa. Il nome del modello riportato sulle portiere completa l’atmosfera esclusiva di cui si gode a bordo della BMW Concept Serie 1 tii. I rivestimenti dei vani per le gambe, infine, sono realizzati con un nuovo materiale tessile particolarmente resistente all’usura che ricorda la struttura superficiale dei componenti in CFP.

Valori tradizionali, concept moderno, risultato unico

All’esterno e all’interno, da ogni prospettiva e in tutti i dettagli, la BMW Concept Serie 1 tii trasmette un chiaro messaggio: l’obiettivo di offrire un piacere di guidare senza compromessi. Perciò, nello sviluppare questo studio di design, gli ingegneri, i progettisti e gli altri tecnici della BMW hanno colto l’opportunità di abbinare i valori tradizionali con la più recente tecnologia. Nel farlo, hanno beneficiato della nuova BMW Serie 1 Coupé offrendo un concetto di auto moderno che illustra le autentiche origini sportive del marchio. Questo è esattamente l’impegno intrinseco ulteriormente accentuato dalla BMW Concept Serie 1 tii di seguire una filosofia ben chiara senza scendere a nessun compromesso – anzi, la BMW Concept Serie 1 tii dimostra in maniera impressionante i punti di forza applicati nello sviluppo dell’auto e le potenzialità che la BMW Serie 1 Coupé offre in termini di performance sportiva.


Il look e l’aspetto della BMW Concept Serie 1 tii trasmettono tutto il fascino del mondo sportivo, l’eredità della marca BMW che fornisce ai progettisti un’ulteriore ispirazione. In particolare, essi si sono focalizzati sull’attività di design di due modelli BMW di auto compatte a due porte degli anni ’60 e ‘70, vetture che all’epoca contribuirono in maniera rilevante allo sviluppo del marchio e dell’azienda BMW, diventando il simbolo stesso di un piacere di guida senza uguali. In effetti, queste auto dovettero il loro successo a caratteristiche tipiche di BMW anche a quel tempo e che entusiasmano ancor oggi: peso ridotto, motori potenti, massima agilità. Questi fattori di successo sono ancora validi oggi. Ma al contempo le richieste dei clienti sono cambiate in maniera significativa, così come le potenzialità offerte dalla moderna tecnologia e dalla gamma dei modelli BMW. Il numero di segmenti nei quali BMW è oggi rappresentata è più ampio che mai. Il marchio offre dunque il vero piacere di guidare a tutti i livelli. Ma il concetto di vero piacere di guida resta attuale e popolare come prima ed è particolarmente evidente nella BMW Serie 1 Coupé: nessun’altra automobile offre caratteristiche di guida altrettanto dinamiche, semplicemente perché nessun altro marchio vanta un passato e un’esperienza analoghi nella produzione di modelli sportivi e compatti a due porte. E questo rende ancor più logico e allettante migliorare il carattere affascinante di questo modello con la massima coerenza possibile per ottenere un risultato come quello della BMW Concept Serie 1 tii.

          Visitatori

 Visitatori sul forum    

 Visitatori in chat         

Visitatori sul sito
71
Visite di oggi
Visite mensili
Visite bimestrali
Dal 20-08-2003
2979
88631
102949
2564965

     Spot Bmwmania


    Prossimi meeting