serie 5 F10 cilindrata 3.0 d X-driver


La bmw F10 secondo tradizione conserva un ottimo handling, specie se, come nel caso del nostro esemplare, monta in optional l’Adaptive Drive (3.030 euro), che combina il Dynamic Damping Control, insomma la regolazione elettonica degli ammortizzatori, e la stabilizzazione attiva antirollio Dynamic Drive. La sua rapidità nel determinare una guida ovattata piuttosto che una più reattiva è fuori discussione, eppure un sottosterzo più marcato, una maggiore propensione al sovrasterzo di potenza e una gommatura leggermente più stretta e con la spalla più alta (245/45-18 invece di 255/40-19) fa sì che scarichi a terra la coppia con più difficoltà. Eccellente il confort anche analizzando i risultati fonometrici: a parte al minimo e in piena accelerazione, non esiste un solo intervallo in cui abbia non fatto registrare dati ottimu. Specie ai posti dietro, e con scarti (4 dB ad andatura autostradale da codice) neppure trascurabili. La Serie 5 ha anche un motore brillante: 57,1 kgm fanno la differenza. sentono anche “al piede”, con un’erogazione del sei in linea che specie ai bassi si rivela energica, quasi sportiva. Lo Steptronic che lo supporta compensa con le otto marce la presenza di un classico convertitore di coppia. Ottime tutte le prestazioni rilevate. Freni: spazi molto ridotti sia sui fondi regolari sia su quelli differenziati, una modulabilità esemplare. Consumi. Nonostante il peso, la trazione integrale e le prestazioni si riescono a percorrere quasi i 13 con un litro in autostrada.

TECNICA MOTORISTICA DELLA SERIE 5 (F10)


Netta (80%) la preferenza verso il retrotreno per la trazione integrale l’xDrive della 530, una versione semplificata di quella della X6. Sul retrotreno sono i freni che possono bilanciare la trazione tra le due ruote, intervendo sulla ripartizione della forza motrice anche per smussare il sottosterzo. La Serie 5 resta fedele a un classico automatico con convertitore di coppia, ma aggiunge — com’è oramai sua abitudine — l’ottava marcia. BMW aumenta d’ufficio potenza e coppia del suo “30d” da 245 cv e 55 kgm della “posteriore” a 258 cv e 57,1 kgm della xDrive.

Accelerazione 0-100km/h: 6¡å24
Accelerazione 0-1000m: 26¡å50
Consumo in autostrada: 12,803 km/l
Consumo urbano: 9,346 km/l
Frenata a 100km/h: 35,800 m
Ripresa da 40 a 120 km/h in VI: 7¡±03
Ripresa da 80 a 120 km/h in VI: 4¡±23
Rumore a 130 km/h: 67,200 db
Rumore pave a 50 km/h: 69,800 db
Velocit¨¤ max: 248,700 km/h
Giro di pista ( m): 3¡¯07¡±53
Giro di pista, intertempo: 2¡¯14¡±39
Giro di pista, velocit¨¤ max: 166,600 km/h
Giro di pista, velocit¨¤ min: 53,700 km/h
Giro di pista, dec. max frontale: 0,928 g
Giro di pista, acc. max laterale: 1,001 g

          Visitatori

 Visitatori sul forum    

 Visitatori in chat         

Visitatori sul sito
49
Visite di oggi
Visite mensili
Visite bimestrali
Dal 20-08-2003
51
55448
80852
1990485

     Spot Bmwmania


    Prossimi meeting