///M4 CS coupè 2017



BMW ///M4 CS, variante intermedia tra la M4 Coupè e la serie speciale GTS. Questo modello sottolinea ed esalta l'anima sportiva della coupé come già accaduto per le generazioni precedenti, quando la due porte era nota come ///M3, e si presenta con un tempo di riferimento al Nürburgring di 7 minuti e 38 secondi.

La M4 CS è riconoscibile subito per le nuove appendici aerodinamiche in CFRP: troviamo infatti lo splitter anteriore fisso, il profilo posteriore e il diffusore che integra i quattro terminali di scarico. Anche il cofano motore e il tetto sono realizzati nello stesso materiale, contribuendo così a mantenere la massa totale a secco entro i 1.580 kg totali. Sono assenti le soluzioni più esteme della GTS come gli alettoni regolabili e il rollbar interno, mentre sono identici i fari posteriori Oled.

 
2017-BMW-M4-CS-38

L'assetto della M4 CS è stato ulteriormente modificato rispetto alla M4 con pacchetto competizione. Di serie è previsto il sistema adattivo M con tre modalità di guida e tarature dedicate, il differenziale attivo M e l'M Dynamic Mode (MDM) con settaggi specifici. I nuovi cerchi di lega fucinati in tinta Orbit Grey sono particolarmente leggeri (nove kg all'anteriore, dieci al posteriore) e propongono misure differenziate: 19" anteriore con pneumatici 265/35 e 20" posteriore con pneumatici 285/30. Per la CS è stato scelto il semi-slick omologato Michelin Sport Cup 2, mentre in alternativa sono disponibili le meno estreme Pilot Super Sport. 

2017-BMW-M4-CS-4

Il propulsore sei cilindri 3.0 Twinpower Turbo è stato aggiornato rispetto al modello Competition e raggiunge una potenza massima di 460 CV e 600 Nm: il limitatore è posto a quota 7.600 giri, ma la potenza viene erogata a 6.250 giri. I 100 km/h da fermo vengono raggiunti in 3,9 secondi, mentre la velocità massima è pari a 280 km/h autolimitati vista la presenza di serie dell' M Driver's Package. Tra le altre particolarità di questo allestimento va ricordata la presenza dell'impianto di scarico sportivo con valvole attive e la scelta di adottare di serie il cambio automatico doppia frizione M DKG sette marce.

2017-BMW-M4-CS-4a

Gli interni sono caratterizzati da rivestimenti di pelle e Alcantara, con particolari alleggeriti e semplificati per i pannelli porta. Sono state adottate anche nuove cinghie al posto delle maniglie interne e i sedili sportivi M, ma sono comunque rimasti di serie accessori come il climatizzatore automatico e il sistema di infotainment con impianto audio Professional. Tra gli optional figura anche il BMW M Laptimer App, per la gestione e l'analisi della telemetria durante i track day tramite smartphone.

2017-BMW-M4-CS-36

Oltre alle tinte comuni alle altre M4, per la CS sono previste in esclusiva le varianti San Marino Blau metallizzato e Lime Rock Grey metallizzato, mentre il reparto Individual prevede anche l'opzione del Frozen Dark Blue II opaco in tiratura limitata. La BMW ha confermato che la M4 CS è in vendita in Italia al prezzo di 133.900 euro. Rispetto all'allestimento previsto in Germania a un prezzo inferiore, in Italia la CS includerà di serie l'impianto frenante carboceramico, il volante M in Alcantara, l'Head-up Display, il pacchetto ConnectedDrive Services, i gruppi ottici Adaptive Led con High.Beam Assistant e l'impianto d'allarme. La M4 Coupé in allestimento base con cambio manuale rimane invece a listino a 80.700 euro.


* documentazione quattroruote.

          Visitatori

 Visitatori sul forum    

 Visitatori in chat         

Visitatori sul sito
96
Visite di oggi
Visite mensili
Visite bimestrali
Dal 20-08-2003
570
24065
24653
1480932

     Spot Bmwmania


    Prossimi meeting