X3 restyling 2014




La crossover tedesca, nata nel 2010, è stata aggiornata esteticamente nel frontale. Prendendo spunto dai modelli più recenti sono stati ritoccati i gruppi ottici, la mascherina e i paraurti. Inoltre, il doppio rene è ora visivamente collegato ai fari che, al pari dei fendinebbia, in opzione possono essere dotati di tecnologia Full Led. Gli specchi retrovisori sono dotati  degli indicatori di direzione a Led integrati, mentre il portellone posteriore può essere aperto e chiuso elettricamente. Ai clienti saranno offerte anche quattro nuove tinte per la carrozzerie e cinque inediti design dei cerchi di lega. Nella gamma è stato introdotto anche il nuovo allestimento xLine, caratterizzato da inserti metallici nei paraurti, protezioni inferiori per la carrozzeria e dettagli di alluminio satinato da combinare con speciali cerchi di lega da 18 o 19" e con inedite finiture interne.

Equipaggiamento.
L'abitacolo propone quattro nuove scelte per le tinte dei rivestimenti e quattro nuove combinazioni dei pannelli di finitura. Sono disponibili, inoltre, i più recenti dispositivi del pacchetto ConnectedDrive, come il Parking Assistant, l'head-up display, l'high Beam Assistant e il Driving Assistant Plus, che comprende Lane Departure Warning, l'Active Cruise Control con funzione Stop&Go e il Pedestrian Protection. Il sistema multimediale, gestito dal controller iDrive con superficie touch e connesso al web, consente di utilizzare tutta una serie di applicazioni e servizi quali Real Time Traffic, Concierge Services e l'audio streaming. In più, tutte le versioni offriranno di serie il pacchetto Radio Professional con iDrive e l'Intelligent Emergency Call, attivato tramite la scheda sim già installata.





Motorizzazioni. La X3 si rinnova anche sul piano tecnico, grazie ai propulsori aggiornati TwinPower Turbo Euro 6. I diesel spaziano dal 2.0 litri da 150 e 190 CV al 3.0 litri a 6 cilindri da 258 e 313 CV, mentre i benzina sono disponibili in versione turbo di 2.0 (184 e 245 CV) e 3.0 litri (306 CV). Il 2.000 a gasolio, totalmente rivisto e ora dotato d'impianto common rail a 2.000 bar, eroga sulla X3 xDrive20d 190 CV e 400 Nm di coppia. Secondo la BMW, i consumi medi si attestano tra 5 e 5,4 l/100 km, valore ridotto del 7,1% rispetto alla precedente versione da 184 CV. Sempre secondo i dati dichiarati, la X3 sDrive18d da 150 CV a trazione posteriore e cambio manuale fa ancora meglio: da 4,7 a 5,1 l/100 km. Valori leggermente superiori, ovviamente, per la xDrive 30d da 258 CV e 560 Nm: si parla di una media compresa fra 5,7 e 6,1 l/100 km, mentre la xDrive 35d da 313 CV e 630 Nm non va oltre i 6,0 l/100 km. La versione benzina alla base della gamma è la X3 sDrive 20i, con trazione posteriore e motore di 2.0 litri da 184 CV, capace di un consumo medio compreso tra 6,7 e 7,1 l/100 km. La X3 xDrive28i da 245 CV, dotata di serie di cambio automatico a otto marce, raggiunge invece valori compresi tra 7 e 7,4 l/100 km, mentre la xDrive 35i da 306 CV e 400 Nm promette una media di 8,3 l/100 km.

A due e quattro ruote motrici. La X3 20i sarà l'unica a offrire, a scelta, trazione posteriore (sDrive) e integrale (xDrive), mentre tutte le altre, fatta eccezione per la 18d, saranno solo integrali. I dati di consumo più bassi di alcune versioni (escluse 35i e 35d) sono ottenuti grazie ai pneumatici a bassa resistenza al rotolamento di quarta generazione, su cerchi da 17", compresi nel pacchetto EfficientDynamics, di cui fa parte anche il sistema Auto Start&Stop con Brake Energy Regeneration e la modalità Eco Pro con funzione Coasting per i modelli con il cambio automatico.


          Visitatori

 Visitatori sul forum    

 Visitatori in chat         

Visitatori sul sito
94
Visite di oggi
Visite mensili
Visite bimestrali
Dal 20-08-2003
568
24063
24653
1480930

     Spot Bmwmania


    Prossimi meeting